Massaggio Anticellulite

La cellulite è probabilmente il più odiato degli inestetismi del corpo femminile. Non solo perché è spesso molto evidente ma soprattutto perché eliminarlo (senza il trattamento giusto) è davvero complesso!

La cellulite colpisce il sesso femminile con un’incidenza che sfiora il 90%. Non a caso si dice che è l’inestetismo più democratico che c’è perché non risparmia davvero nessuna: magre, in carne, giovani e mature. Ma questo, ahimè, non basta a rendercela più simpatica.

Cos’è la cellulite?

La cellulite da un punto di vista medico, è una vera e propria patologia causata dall’infiammazione dell’ipoedema.

Il lipoedema è un accumulo di grasso localizzato fondamentalmente nelle gambe, dalle caviglie alle anche, ed è un disturbo che colpisce unicamente il sesso femminile.

Questo accumulo di grasso comprime i vasi linfatici e rende il percorso più tortuoso, diminuendone la capacità di trasporto della linfa. Per di più la formazione  stessa della linfa viene ostacolata perché si producono anche alterazioni nei canali prelinfatici dei tessuti affetti.

Quest’alterazione si manifesta con la ritenzione idrica, che causa un accumulo di adiposità localizzate nelle zone critiche e ristagno dei liquidi.

Le cause possono essere molto diverse perché la cellulite si manifesta in maniera differente da soggetto a soggetto.

  • Predisposizione genetica ereditaria;
  • Vita sedentaria;
  • Disordini di tipo ormonale;
  • Alimentazione scorretta e ricca di sale e dolci;
  • Vita sedentaria.

Prevenire la cellulite è possibile?

Si e  No. Sicuramente se adotti delle buone abitudini quotidiane riuscirai a prevenire o almeno a rallentare la comparsa della cellulite e contribuirai a ridurre le sue manifestazioni estetiche.

Per contrastare la ritenzione idrica ci viene in aiuto il massaggio perché specifiche manualità linfatiche e successivamente manualità drenanti e modellanti ci servono ad aiutare il corpo ad eliminare i ristagni di liquidi e scorie.

Come uscire dal club della cellulite.

Eliminare la cellulite è possibile a patto di essere costante e motivata e di rivolgersi solo a professionisti qualificati in grado di assicurarti il risultato che desideri.

Uno dei trattamenti più utilizzato per la riduzione della ritenzione idrica è il massaggio linfodrenante, in quanto rappresenta un aiuto fondamentale per favorire il drenaggio dei residui accumulati nelle zone colpite dalla cellulite.

Ecco il Percorso dedicato alla cellulite che ti farà diventare un esperto del Massaggio Anticellulite!

Passando per lo studio e la pratica di 5 tecniche di massaggio studiate appositamente per alleviare questo disturbo, sarai il massaggiatore più formato ed adatto ad aiutare i tuoi clienti a dire addio all’odiata cellulite.

Massaggio Base Antistress

Il Massaggio Antistress  stimola la micro circolazione sanguigna, allentando contratture e tensioni muscolari, anche di natura psicologica. I muscoli della schiena, del collo (cervicale) e delle spalle riacquistano la loro fisiologica elasticità e tonicità permettendo movimenti fluidi ed in completa libertà.

Unico massaggio nel suo genere che agisce su tutta la struttura scheletrico-muscolare del corpo: elimina contemporaneamente stress mentale, problemi di postura, contratture, tensioni muscolari e articolari, tensioni e blocchi emotivi producendo nel cliente un stato di completo rilassamento ed un nuovo equilibrio psicofisico!

Al termine del massaggio anche il massaggiatore sarà totalmente rigenerato.

Massaggio Linfodrenante Manuale Vodder

Il Linfodrenaggio manuale è ancora oggi il sistema più usato per ottenere degli ottimi risultati sia estetici che “terapeutici”

Con il Massaggio linfodrenante la pelle e i tessuti sottostanti vengono “ sfiorati ” , per indurre la linfa nel suo decorso facendo nel contempo penetrare ossigeno fresco e sostanze attive nei tessuti interstiziali che essa nutre e rigenera!

Con questa manualità andremo a modellare la superficie del corpo e modificarne la forma ( infatti si eliminano accumuli e tossine , si rassoda la pelle che si stringe attorno alle membra , rimodellandole ).

E’ il Massaggio più Rilassante per Eccellenza!

Massaggio Modellante Menarini

I benefici di un massaggio drenante emolinfatico si estendono a tutto l’apparato circolatorio venoso e linfatico contribuendo all’ eliminazione della ritenzione idrica e favorendo l’eliminazione delle tossine e la rigenerazione dei tessuti. Rimodellamento di alcune zone del corpo con conseguente tonificazione della zona in questione.

Massaggio con i Bambù

Il Massaggio con i Bambù ha un ottimo effetto drenante e tonificante. E’ perfetto come Massaggio Anticellulite, da usare in combinazione con il Massaggio Modellante su cosce, glutei, fianchi, braccia. Può essere usato dopo l’attività sportiva per favorire la distensione e decontrazione muscolare.

Secondo gli antichi cinesi le canne di bambù erano in grado di far circolare al loro interno l’energia e potevano essere quindi utilizzate per assorbire l’energia in eccesso e ristabilire l’equilibrio energetico del corpo di un individuo. Oggi le canne di bambù sono utilizzate anche in Occidente per massaggi in grado di liberare dalle tensioni sia i muscoli che la mente

Massaggio con le Coppette ( coppettazione)

La COPPETTAZIONE è una tecnica della medicina cinese elimina i ristagni energetici, “alleggerendo” corpo e mente.

La coppettazione prende il nome dallo strumento principale di cui si serve, ovvero delle piccole coppette che vanno applicate con cura su alcune parti del corpo con funzione di ventosa in modo da stimolare la circolazione sanguigna e linfatica, contribuire ad eliminare i ristagni di tossine e ridonare in questo modo energia vitale all’organismo.